Klee

klee four towers 1923 watercolour on paper - part

PAUL KLEE

Il mago dei colori

Figure geometriche e studio delle tonalità dei colori: le caratteristiche dell’opera di quest’artista svizzero che può ispirarci per lavori semplici da realizzare ma di grande effetto.

Paul Klee nasce in Svizzera, vicino a Berna, nel 1879 e cresce in una famiglia di musicisti. Probabilmente la nonna materna gli fa prendere confidenza fin da piccolo con matite e colori. A sette anni inizia anche lo studio del violino e a undici suona già in un’orchestra ma parallelamente disegna e scrive poesie. Quando cresce sceglie la strada dell’arte in quanto si sentiva più creativo rispetto al percorso musicale.

Quando ha 19 anni si trasferisce in Germania, a Monaco di Baviera, per studiare all’Accademia di Belle Arti.

Klee amava molto disegnare e questo è il suo autoritratto (significa che disegna sè stesso) a matita, realizzato quando aveva 20 anni.

Self-portrait paul klee

In questo periodo di studio oltre ai lavori a matita, realizza degli “esperimenti” col colore.

Comincia a combinare il disegno e il colore ed usa quindi non solo la matita ma anche gli acquerelli. Si innamora del colore durante un viaggio in Tunisia.

klee il sorgere della luna

Quello che caratterizza Klee, e che personalmente amo molto, è la scelta di usare forme semplici, geometriche con cui realizza opere che rappresentano anche paesaggi. Lo si vede in questo quadro realizzato in Tunisia, dove Klee si reca quando ha 33 anni per un viaggio di studio.

Il titolo è Il sorgere della luna. Riesci a vedere la luna? E tutte quelle forme geometriche colorate, cosa potrebbero rappresentare?

Paul-Klee-View-of-Kairouan--

E in questo paesaggio cosa noti?

Le case sono state disegnate con dei quadrati e le cupole con l’aggiunta di semicerchi. Per quanto riguarda il colore il cielo è blu e viola mentre le case sono rosse arancioni e marroni. Conosci i colori caldi e freddi? Nel cielo Klee usa colori freddi mentre per le case quelli caldi.

Vediamo ora alcune opere importanti ma molto semplici che possono ispirare i nostri disegni, ricorda la “formula magica di Klee”: forme geometriche con poche aggiunte e studio dei colori, per ultimo il titolo che spiega cosa rappresenta il dipinto.

KLEE separation-in-the-evening-1922

Cosa potrebbe rappresentare quest’opera? Klee crea un quadro con gli acquerelli rappresentando delle strisce di colore e due frecce; le strisce colorate cambiano gradualmente colore, in 1/3 del quadro si va da un marrone intenso sul bordo in basso all’ocra e poi ad un giallo chiaro quasi bianco, i rimanenti 2/3 del quadro sono dominati da strisce viola il cui tono di colore forte e scuro in alto diventa sempre più chiaro nelle 7 strisce verso il basso.

Il titolo ci aiuta Separazione di sera… cosa ti viene in mente?

 

 

E in queste opere? Anche qui, per disegnare torri e palazzi, forme geometriche e pochi colori disposti seguendo un ordine preciso ma semplice.

Paul_Klee,_Hauptweg_und_Nebenwege,_1929,_Öl_auf_Leinwand,_83,7_x_67,5_cm,_Museum_Ludwig_1976

E questi rettangoli? Se guardi bene vedrai anche delle linee verticali inclinate che rappresentano delle strade! In questo caso Klee ha lavorato con due colori a contrasto, azzurro e arancio.

Un’altra serie di opere di Klee rappresenta gli animali, aspetta il prossimo articolo del blog per scoprirli!

Quando ho iniziato a disegnare per me Klee è stato fondamentale perchè mi ha dato l’idea di partire sempre da forme semplici e di limitare i colori, prova anche tu, scarica la scheda di lavoro artextutti-scheda-KLEE Download

NOTIZIE UTILI

Paul Klee (Münchenbuchsee – Berna, Svizzera – 1879 – Locarno – Muralto 1940)

Dove sono conservate le opere di Klee? In molti musei ma una grande raccolta si trova in Svizzera, dove c’è un museo dedicato solo a lui, il Zentrum Paul Klee di Berna. Un edificio straordinario -disegnato dal celebre architetto Renzo Piano- a forma di collina in mezzo alle verdi colline, poco fuori dal centro città.

 

 

One thought on “Klee

  1. Pingback: Art lettering

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: