La gioconda

IL TEMA DEL RITRATTO

La Gioconda di Leonardo

Tutti riconoscono la Gioconda ma non tutti conoscono la sua storia! Andiamo a conoscere da vicino il quadro più famoso del mondo!

Per vederla dal vivo è necessario andare al Louvre di Parigi. Attenzione a non rimanere delusi! Il quadro è famoso ma questo non vuol dire che è grande, infatti misura solo 77×53 cm.

L’autore è Leonardo Da Vinci. Il quadro è stato realizzato  all’inizio del 1500.

La signora che vediamo è Monna Lisa Gherardini nota anche come Gioconda, moglie di un signore che si chiamava Francesco del Giocondo (quindi Gioconda perchè moglie di Giocondo). E’ stata ritratta quando era giovane, aveva 24 anni. Si dice che era un quadro molto nuovo perchè molto realistico. Oggi abbiamo la fotografia ma a quel tempo non era così. Riuscire a fare un dipinto molto simile alla realtà dimostrava una grande capacità da parte del pittore.

Sai quanto tempo ha impiegato Leonardo per concludere il quadro? Si dice 4 anni, a causa di continui miglioramenti e ritocchi…

Come viene raffigurata la Gioconda? E’ seduta, con le braccia appoggiate e le mani sovrapposte.

Sembra essere viva e vera. Sembra che ti osservi e che ti segua con lo sguardo. Hai notato che le mancano le sopracciglie?

Ha un sorriso appena accennato e lo sguardo sereno.

Leonardo è stato molto abile nel dipingere le mani.

Se la osservi bene ha un abito molto semplice e scuro, di cui si vedono perfettamente anche le pieghe. 

Gli esperti dicono che il quadro è importante perchè è il primo ritratto con un paesaggio sullo sfondo.

A Leonardo il quadro piaceva molto e quindi decise di tenerlo per sè. Poi fu acquistato dal re di Francia e dopo vari passaggi arrivò al Louvre. E qui successe anche un furto!! Il quadro venne rubato!!

Fu un italiano a commettere il furto, perchè voleva riportare il quadro in Italia. Per fortuna la questione poi si risolse e ora la Gioconda è di nuovo al suo posto.

Talmente famoso questo quadro che alcuni pittori si sono divertiti a rifare la Gioconda in modo originale e moderno…

Per provare a realizzare anche tu un lavoro moderno ispirato alla Gioconda segui le indicazioni della scheda di lavoro..

Per conoscere più vicino la storia della Gioconda ti consigliamo la lettura di Guarda che arte! Monna Lisa di Patricia Geis (editore Franco Panini).

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: